Crea sito

Viareggio Women’s Cup 2020: la Juventus concede il bis

Ancora Juventus: anche la seconda edizione della Viareggio Women’s Cup va alle bianconere, che si ripetono, questa volta battendo per 3-2 la Roma in una finale intensa e spettacolare.

A Montignoso, la Juventus parte forte e, dopo la traversa colpita da Landa, trova la rete del vantaggio con Musolino, dopo dodici minuti di gioco. Trecento secondi, forse poco più, e Toniolo raddoppia. Il tris di Bragonzi al 36′ sembra chiudere i giochi; sembra, perché non sarà così. Landa, al 69′, fa 3-1 e, a cinque dalla fine, Pacioni riapre i giochi, mettendo a segno il punto del 3-2.

Di qua alla fine c’è tempo solo per il rosso per doppia ammonizione a Orlando e, al fischio finale, per le bianconere è tempo di festa.

Viareggio Women’s Cup 2020, Finalissima:

ROMA-JUVENTUS 2-3 (HT 0-3)

ROMA (4-2-3-1): Ghioc; Pacioni, Corrado, Massimino, Orlando; Severini, Pienzi (55’ Vigliucci); Graziosi (55’ Tarantino), Boldrini, Corelli (74’ Manca); Landa. All. Melillo.

JUVENTUS (4-3-3): Beretta; Caiazzo, Brscic, Masu, Toniolo (90’+4 Distefano); Bellucci, Musolino, Silvioni; Berti, Beccari (81’ Sciberras), Bragonzi. All. Spugna.

Arbitro: Bianchi di Prato

Guardalinee: Mainella di Lanciano e Hader di Ravenna).