Crea sito

4 maggio 2020: cosa cambia per lo sport

Si è conclusa poco fa la conferenza stampa del Primo Ministro Giuseppe Conte, nella quale sono state illustrate le misure in vigore a partire dal 4 maggio.

Per quanto riguarda lo sport, ci sono importanti novità:

Dal 4 maggio si potranno riprendere le sessioni indivuduali di allenamento degli atleti, professionisti e non, rionosciuti di interesse nazionali dal CONI e dalle federazioni. Ovviamente, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale, evitando assembramenti e a porte chiuse.

Dal 18 maggio, invece, saranno permessi gli allenamenti di squadra.

Attenzione alle distanze: due metri per le attività sportive. Per le semplici attività motorie, invece, ne sarà sufficiente uno.